09/11/2021

Influencer Marketing parte 1

influencer sul set del video

L'influencer marketing sta guadagnando sempre più importanza. UPA ha stimato che solo in Italia quest’anno vi è stato un incremento del 12% degli investimenti nel cosiddetto influencer marketing. E la cosa non stupisce visto che gli influencer di successo firmano contratti pubblicitari da milioni di euro. 

Oggi i canali social dove le persone possono diventare influencer sono davvero molti, come ad esempio Instagram, TikTok. Soprattutto utilizzando i classici post o funzioni come le Instagram Stories. Il successo è determinato dalla capacità di mostrare ciò che il mondo vuole vedere.

Abbiamo deciso di dedicare tre parti all’influencer marketing: in questo articolo analizzeremo meglio il suo funzionamento e collocamento nel marketing. La seconda parte sarà invece dedicata ad esempi e strategie di influencer marketing, mentre nell’ultima parte parleremo dei trend previsti per il 2022.

 

Influencer Marketing cos’è e come funziona

smartphone influencer marketing

L'influencer marketing è una branca del digital marketing e si riferisce all'integrazione nella strategia marketing di persone che possiedono un'alta portata sui social network per diffondere messaggi del proprio brand. Si tratta di una strategia di marketing molto popolare tra decision maker, marketer ed esperti di social media per incentivare e promuovere le vendite.

L'influencer marketing richiede competenze mediatiche. Gli imprenditori cercano influencer che sono rispettati dai loro clienti target. Gli influencer collaborano con l'azienda impegnandosi con il brand. Grazie a questa strategie si può raggiungere un alto numero di potenziali clienti. Le persone raggiunte risultano più ricettive al marchio perché si fidano già dell'influencer. I fan comprano spesso gli stessi vestiti e prodotti dell’influencer.

 

Chi si presta bene come influencer? 

ragazza posa selfie influencer

Gli influencer possono essere individuati a seconda del numero di follower, della tipologia di contenuti e del livello di influenzaPer un approfondimento in questo senso ti consigliamo di leggere il nostro articolo “Il ruolo degli influencer nel 2020” dove abbiamo analizzato ciascuna categoria.

Possono essere considerati influencer i blogger, youtuber, podcasters e social media influencer. Ad essi si aggiungono giornalisti e persone con lo status di esperti, alta reputazione e presenza che hanno una grande risonanza e influenza sulle decisioni di acquisto.

In generale gli influencer si riconoscono perché sono opinion maker e opinion leader su internet. Di solito il numero considerevole di seguaci che hanno si considerano parte di una vera e propria comunità. Gli influencer condividono aree della loro vita con i loro seguaci, forniscono foto e video belli, divertenti o anche educativi che ispirano i loro fan e spettatori. E soprattutto sono persone che hanno raccomandato un marchio almeno una volta in sei mesi. 

È bene ricordare che il numero di seguaci non è sempre decisivo.

A prima vista, sembra che gli influencer migliori siano quelli che hanno più follower., perchè hanno la maggiore portata e il maggior numero di persone nella loro comunità. Tuttavia, non è solo il numero di seguaci che conta, ma anche il tasso di coinvolgimento. Il tasso di coinvolgimento ti dice in termini percentuali quanti follower interagiscono con le pubblicazioni dell'influencer. Più alta è la percentuale, meglio è. Così, mentre i macro e i mega-influencer vincono in termini di portata, i nano e i micro-influencer sono in vantaggio in termini di coinvolgimento. I piccoli influencer hanno spesso una comunità più stretta che si fida di loro e cercano ancora più interazione. Non a caso uno dei trend di cui si parla da diverso tempo è proprio dato dalla crescita di importanza di nano e micro influencer. 

 

Chi sono i principali influencer in Italia?

Sul sito Influencer Italia potete trovare una classifca completa di tutti gli influencer italiani con tanto di dati e interviste.

Ecco dunque i 5 profili in cima alla classifica su Instagram:

influencer instagram italia

Immagine da InfluencerItalia

 

Mentre su TikTok troviamo: 

influencer italia tiktok

Immagine da InfluencerItalia

 

Se siamo riusciti a stuzzicare il tuo interesse per l'influencer marketing resta aggiornato per la seconda parte in cui andremo ad analizzare strategie ed esempi concreti di influencer marketing

acquisizione mint dev puzzle con logo

12/01/22

2022: una comunicazione importante

2022: un comunicazione importante da Mint Marketing   Abbiamo deciso di iniziare questo 2022 con una comunicazione molto importante per tutti voi: l’agenzia di Mint Marketing è stata acquisita da DevInterface Srl.  DevInterface è un’azienda con esperienza decennale nell’offerta...

Influencer ragazzo parla a camera

26/11/21

Influencer Marketing parte 3

Come abbiamo visto negli articoli precedenti dedicati all'influencer marketing, la cooperazione con gli influencer è diventata parte integrante del marketing mix per aziende di tutte le dimensioni.  Nel 2022, gli influencer continueranno ad aiutare i marchi ad ottenere più visibilità...

donna-seduta-divano-si-registra-con-prodotti

12/11/21

Influencer Marketing parte 2

Bentornati al nostro approfondimento dedicato all’influencer marketing. Se nella prima parte abbiamo affrontato l’argomento spiegandone il funzionamento e collocamento nel marketing, in questa seconda parte parleremo invece di strategie ed esempi di influencer marketing.  L'influence...