31/01/2020

Guida all'Audience Insights di Facebook

Folla di persone

Vuoi iniziare una campagna sponsorizzata su Facebook ma non sai ancora qual è il pubblico migliore da targetizzare negli annunci? In soccorso arriva Audience Insights, tool di Facebook che consente di intercettare gli utenti interessati al tuo business.

Crea il pubblico

Mettiamo caso di essere una piccola casa editrice. Vogliamo raggiungere su Facebook un nuovo pubblico interessato al mercato librario.Come facciamo a targetizzare al meglio questo pubblico? Per iniziare andiamo sulla barra di sinistra “crea pubblico” e inseriamo il luogo che ci interessa, l'età, il genere del nostro pubblico e i suoi interessi. Nell'esempio sotto abbiamo selezionato “Italia” come luogo, età “da 20 a 60” e come genere “tutti”. Come interesse, essendo noi una casa editrice che vuole vendere libri, abbiamo inserito la parola “libri”.

Audience Insights Facebook pannello crea pubblico

Possiamo naturalmente aggiungere altri interessi: abbiamo scelto “libreria” e biblioteca”, in modo da rendere il nostro segmento iniziale più preciso.

Dati demografici

Ora possiamo iniziare a capire da chi è composta la nostra audience. Nella tabella “dati demografici” vediamo che il segmento più grande interessato a "libri, libreria e biblioteca" è quello composto da uomini di età compresa tra i 25 e i 34 anni, che raggiunge il 29% del pubblico selezionato.

Audience Insights Facebook dati demograficiInoltre Audience Insights  indica che c'è un 22% di probabilità in più rispetto alla media che il nostro pubblico si trovi nel segmento di utenti che ha la laurea specialistica. Aggiungiamo quindi "laurea specialistica" nel titolo di studio del nostro segmento di pubblico: andiamo nella colonna sinistra, clicchiamo su “avanzate” e selezioniamo “laurea specialistica”. Così facendo abbiamo targetizzato ancora meglio il nostro pubblico.

Audience insights Facebook titolo di studio

 

Mi piace sulla pagina

La sezione “mi piace sulla pagina” ci mostra le pagine che piacciono al nostro segmento di pubblico. Per farci un'idea più precisa andiamo a vedere la tabella riportata qui sotto che ordina i risultati in base a un criterio di pertinenza, mostrando per prime le pagine più interessanti per il nostro pubblico.

Audience Insights Facebook tabella mi piace sulla pagina

Alcune di queste pagine possiamo anche aggiungerle alla sezione “interessi”, come ad esempio la pagina “orizzonte scuola”, che ha un punteggio di “affinità” molto alto (il punteggio di affinità è la probabilità che al nostro pubblico piaccia una pagina rispetto a tutti gli altri su Facebook).

Luogo

La sezione “luogo” ci presenta le città in cui il nostro pubblico è più presente. Ad esempio a Bologna e a Milano si trovano dei segmenti di pubblico significativi per la nostra attività, sia per la percentuale di pubblico intercettato sia per il livello di interessamento rispetto alla media su Facebook.

Audience Insights Facebook tabella luogo

 

Attività

Nella sezione “attività” vediamo come il nostro gruppo di utenti interagisce su facebook (numero di mi piace, commenti, condivisioni, clic su inserzioni negli ultimi 30 giorni) e con quale mezzo accede sul social: il 36% del nostro pubblico  ad esempio accede su Facebook da iPhone. È un dato importante che può tornarci utile nella nostra strategia social.

Audience Insights Facebook attività


Conclusione

Una volta impostato il pubblico possiamo salvarlo e utilizzarlo per le nostre campagne di advertising su Facebook. L'Audience Insights di Facebook è uno strumento prezioso che ci permette di raggiungere pubblico in target in maniera più facile e veloce. Perché non utilizzarlo allora? 😎

Facci sapere cosa ne pensi, contattaci subito!

Foglio con logo Mint Marketing

05/08/20

Mint Marketing per il bando Riparti Verona

Di cosa si tratta? Di contributi a fondo perduto per la promozione internazionale, la digitalizzazione e il sostegno alla liquidità.  La Camera di Commercio di Verona, opera a supporto delle imprese e del territorio per la fase post-emergenza Coronavirus. Ha predisposto, attraverso i...

Laptop su scrivania e vaso

04/08/20

Come si crea un piano editoriale?

Pianificazione, analisi e obiettivi. Tre sono gli ingredienti fondamentali che non devono mai mancare nella creazione di un piano editoriale che si rispetti. Viene considerato l’elemento cardine del processo di produzione e pubblicazione dei contenuti, per questo necessita di un’orga...

foto al cibo dall'alto con smartphone

05/06/20

Menu online e non solo

Come scrivevamo nel precedente articolo MenuClick24: il menu a portata di click, abbiamo realizzato il menu online per tutti i bar, ristoranti e pizzerie che vogliono offrire un servizio semplice, comodo e sicuro ai propri clienti. Grazie a MenuClick24 infatti è possibile consultare ...