15/09/2020

Email marketing: un'importante risorsa da non sottovalutare

Icona-uomo-citofono-posta-schermo-telefono-email-

Quando si parla di email marketing si intende quella strategia di direct marketing che prevede l'invio di email commerciali a un gruppo di clienti o potenziali clienti.

L’email marketing rimane uno dei canali più importanti per un sito web aziendale.

In un panorama in cui i brand cercano di rafforzare le relazioni con i propri clienti attraverso i canali digitali, è importante trovare tecniche efficaci per raggiungere l'obiettivo. 

L'email marketing si trova al primo posto grazie alla sua vasta portata, alla facilità d'uso e ai rendimenti comprovati: basti pensare al tasso di conversione e alle campagne di remarketing.

Che si tratti di un e-commerce, un servizio da vendere o un blog, le email sono uno strumento imprescindibile nel costruire un rapporto con i propri clienti.

Avere ad esempio una lista di clienti a cui inviare email permette di notificarli ogni volta in cui viene pubblicato un articolo sul blog aziendale, portando così maggiore traffico al sito web.

Può risultare altrettanto utile nel caso di una ricerca di mercato per capire quali prodotti vendere: tramite email è possibile contattare la lista clienti per chiedere loro che cosa desiderano, riducendo il rischio di creare un prodotto che nessuno comprerà. 

In termini di visibilità niente supera le email, vediamone dunque i vantaggi.

Immagine via Freepik.com 

 

1) Efficacia superiore rispetto ai social

Nonostante l’ascesa innegabile e costante dei social media, le email continuano a fungere da “polizze assicurative”. Questo perché sui social ci sono talmente tanti contenuti che alla fine vengono per forza filtrati mostrando solo i contenuti che invece generano più engagement. Si tratta di un problema che non si pone invece con le email; vengono infatti viste a prescindere dalla loro apertura effettiva da parte dell’utente. Inoltre, nel 2019 gli utenti con email ammontano a 3,9 miliardi, una cifra destinata a salire ulteriormente nei prossimi anni. In termini di visibilità e quantità di utenti nulla supera le email.

 

2) Combinazione e-mail e mobile

I messaggi di posta elettronica sono un ottimo modo per raggiungere i clienti attraverso il mobile, poiché una parte significativa della comunicazione promozionale è accessibile tramite smartphone. Si tratta di una combinazione vincente, al punto che si parla anche di Mobile Email Strategy, ovvero quell’insieme di strategie che ottimizzano la creazione e l' invio di email su dispositivi mobile.

 

3) Personalizzazione completa

Dell’importanza di conoscere bene il proprio pubblico abbiamo già parlato. Ecco, segmentandolo in specifici elenchi e personalizzando gli elementi che fanno parte della struttura di una email, come l’oggetto, CTA e i dati, si può offrire un'esperienza di contenuto personalizzata a ogni cliente. La personalizzazione aiuta a distinguersi dal resto della posta in arrivo con contenuti altamente mirati, aumentando di conseguenza la probabilità che i messaggi vengano aperti e cliccati. Inoltre, rafforzano l’esperienza del client con la tua azienda creando fiducia.

 

4) Email orientate ad un’azione specifica

Quando riceviamo un messaggio di posta elettronica abbiamo una propensione naturale a rispondere, inoltrare o agire su di essa. Ecco, l’email marketing fa leva proprio su questa nostra propensione all’azione. Seguire le migliori pratiche di invito all'azione (CTA) all’interno delle singole email o nelle newsletter aiuta a generare più coinvolgimento e, di conseguenza, ad incrementare nel tempo le vendite dei tuoi prodotti o servizi. Le CTA (Call to Action) sono infatti il fattore più importante nel determinare la capacità di raggiungere l'obiettivo fissato via email.

 

5) Efficacia e costi ridotti

Il costo base di un messaggio di posta elettronica è estremamente basso. Si può così raggiungere un vasto pubblico con una singola campagna di email marketing. A differenza dei social media e dei motori di ricerca, non ci sono costi per l'acquisto di spazi pubblicitari o costi legati alla creazione di un pubblico mirato, come nei social media e negli annunci della rete di ricerca. Esistono infatti molti servizi completi che offrono una gamma di strumenti per aiutarti a creare, inviare e ottimizzare le tue campagne e-mail a un prezzo molto competitivo.

 

Immagine via Freepik.com

 

Ti sei convinto dei vantaggi dell’e-mail marketing e vorresti creare delle newsletter o lanciare campagne ma non sai come fare?

Contattaci, il nostro team ti aiuterà a progettare campagne di successo per la tua attività. Non dimenticare di restare aggiornato seguendo i nostri canali social!

 

 

 

Immagine di copertina via freepik.com

schermo pc con scritta SEO su sfondo arancione con vasetti piantine accanto al pc

07/10/20

4 tool per una SEO rispettabile

La SEO, come abbiamo visto nell'articolo dedicato a SEO e SEM,  è importante per tutte le aziende che hanno una presenza online. Se hai deciso di investire anche tu nella Search Engine Optimization ti servono necessariamente gli strumenti giusti. Ci sono davvero tanti tool pensati...

Schermata Pinterest su smartphone

12/10/20

Cos’è Pinterest e perché non va sottovalutato

Pinterest è un social ancora sottovalutato nel nostro Paese ma che, se usato correttamente, risulta molto utile anche per le aziende. Con Pinterest si possono condividere e pubblicare foto e video all’interno di bacheche virtuali, a cui gli utenti possono accedere per trovare ispiraz...

Telefono su scrivania con accesso LinkedI

29/09/20

Come crescere su LinkedIn: 5 consigli utili

LinkedIn è la miglior soluzione social per instaurare rapporti con professionisti, imprese, agenzie e aziende.   Quello che ti starai chiedendo è: come crescere su LinkedIn? Come posso aumentare la visibilità del mio profilo?  Per riuscire ad ottenere interazioni e migliorare la p...