09/03/2021

Come costruire la tua presenza online

illustrazione del concetto di successo online

Ti sei lanciato da poco nel mondo imprenditoriale o hai appena avviato la tua attività?

Dovresti allora sapere che hai bisogno di crearti una presenza online, uno spazio per aiutarti a costruire la tua attività, vendere prodotti o far conoscere il tuo nome.

Non pensare che farlo sia immediato, perché costruire la tua presenza online sarà un'esperienza travolgente che richiede tempo, organizzazione e costanza. Si tratta di un passo immensamente importante per la tua azienda perché consente alle persone di trovare la tua attività, conoscerla, interagire con l'azienda e, soprattutto, fidarsi di te.

Non sai da dove iniziare a costruire la tua presenza online? Non sei solo.

C'è molto da fare per costruire la tua presenza online, dallo stabilire i tuoi obiettivi di business, alla creazione effettiva dei tuoi diversi profili e account sui social media, alla costruzione di un sito web (la tua base di partenza), fino a capire i modi migliori per interagire e interagire attraverso questi diversi mezzi.

Per aiutarti ti proponiamo 6 punti chiave su cui focalizzarti per iniziare a costruire la tua presenza online da subito. 

 

1. Costruisci il tuo piano strategico

scacchi pedine in fila

Comprendere quali sono i tuoi obiettivi aziendali, sia a breve che a lungo termine, è di fondamentale importanza. Non smettere mai di chiederti in che modo ciascuno dei tuoi sforzi online ti aiuta a fare un passo verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi di business.

Segna i tuoi obiettivi e assicurati che siano SMART, ovvero:

Specific - specifici
Measurable - misurabili
Achievable - raggiungibili
Relevant - rilevanti
Time bound - vincolati al tempo

In questo modo puoi misurare i tuoi progressi e assicurarti che le tue scelte ti stanno portando a realizzare i tuoi obiettivi. Pianifica quindi un controllo frequentente.  

 

2. Crea un sito web accattivante

ragazzo con gatto tigrato guarda schermo pc

Un'azienda seria ha bisogno di un sito web nel 2021. Anche se godi di una certa popolarità sui social media, quest'ultima non ti farà guadagnare se non investi in un sito web fatto come si deve a cui indirizzare i tuoi potenziali clienti.

Un sito web eccezionale inizia con un nome di dominio accattivante, è esteticamente gradevole, facile da usare e adatto a guidare le conversioni. Durante la creazione del tuo sito web, collabora con uno sviluppatore web o un'agenzia di comunicazione altamente qualificati per creare una piattaforma che attiri l'attenzione delle masse.

Possono senza dubbio aiutare il tuo nuovo sito web a funzionare al meglio:

 

3. Progetta una social media strategy

schermo con aperta pagina di un profilo facebook

La creazione di un sito Web è il primo passo per creare una presenza su Internet. La tua azienda deve essere attiva anche su più canali di marketing digitale ed in particolare sulle piattaforme dei social media, ricordandoti che devi pianificare e strategizzare in anticipo.

Riunisci i tuoi esperti di marketing interni e inizia a lavorare su una strategia di social media pianificando le attività di marketing e le campagne. Lo sviluppo di una strategia di social media efficace contiene davvero tante sfumature: orari di pubblicazione, calendari dei contenuti, SEO e altro. Se non riesci ad impiegare professionisti del marketing interni o il tuo personale non è particolarmente aggiornato riguardo alle ultime tendenze dei social media, potresti considerare di assumere un'agenzia di marketing affidabile. Essa ti aiuterà a navigare nel mondo dei social media migliorando così la presenza online del tuo marchio.

Infine, ti consigliamo i seguenti approfondimenti:

  1. Come far crescere il proprio business sui social
  2. A ciascun social il giusto target
  3. I 5 errori più comuni delle aziende sui social

 

4. Studia il Customer Journey

stretta di mano

Ogni acquisto inizia con un desiderio insoddisfatto o un problema irrisolto e anche i tuoi prodotti potrebbero essere la soluzione quando i clienti li scopriranno.

Il Customer Journey, noto anche come "il viaggio che il cliente intraprende per effettuare l'acquisto" può aiutarti, perché tutti i potenziali clienti intraprendono un viaggio verso un prodotto. Quel viaggio potrebbe richiedere solo pochi minuti, ma potrebbe anche durare settimane o addirittura anni. In quel periodo, gli utenti cercano informazioni che li aiutino a decidere a favore di o contro un determinato prodotto.

Quando la consapevolezza su un prodotto viene risvegliata e accresciuta i clienti attraversano alcune fasi del loro customer journey. Ci sono diversi modelli, da tre a sette fasi, ma quello più comune ne ha cinque:

  1. Consapevolezza: esiste un problema o un requisito. Un prodotto potrebbe essere la soluzione. L'interesse è risvegliato.
  2. Preferibilità: le informazioni iniziali sul prodotto e le sue alternative aumentano l'interesse. Coloro che sono interessati conoscono i loro preferiti.
  3. Considerazione: i clienti prendono in considerazione l'acquisto di un prodotto. Confrontano i prezzi e valutano pro e contro.
  4. Intenzione di acquisto: l'intenzione di acquistare diventa più concreta. Manca solo un piccolo incoraggiamento: un'offerta, uno sconto o una consegna rapida.
  5. Conversione: la decisione è presa e l'acquisto è completato.

Mappare un customer journey è estremamente importante sia per PMI, sia per grandi imprese. Si tratta di un approccio strategico per conoscere meglio le aspettative dei clienti e ottimizzare l'esperienza d'acquisto. 

5. Investi in Online Advertising

schermo pc con dati traffico sito web

Un altro modo per incrementare la presenza online della tua attività è tramite l'online advertising, ovvero gli annunci pubblicitari online a pagamento.

Poiché Internet ha aperto molte nuove possibilità nel marketing, l'utilizzo di una strategia pubblicitaria a pagamento ben ponderata può aumentare in modo esponenziale la visibilità della tua attività. Gli annunci online possono essere molto meno costosi di pubblicità tramite mezzi tradizionali come TV, radio o annunci stampati e allo stesso tempo portare a risultati migliori e più rapidi che la crescita organica non può eguagliare.

L'online advertising è suddiviso in vari tipi di pubblicità:

 

6. Ottimizzazione SEO

schermo pc SEO con note relative

L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è la pratica di adattare il tuo sito web con l'obiettivo di posizionarti più in alto nei risultati dei motori di ricerca. La SEO è un argomento complicato e le pratiche migliori cambiano costantemente con ogni aggiornamento importante degli algoritmi dei motori di ricerca. Ti consigliamo di leggere i nostri articoli "SEO e SEM: cosa sono e a cosa servono" e "4 tool per una SEO rispettabile", nonché i consigli di esperti come Neil Patel. Per ora, prova alcuni di questi suggerimenti per migliorare la SEO del tuo sito:

1) Progetta il tuo sito per dispositivi mobili. Lo abbiamo già ribadito al punto 2 e non ci stancheremo mai di farlo: Google assegna la priorità ai siti che funzionano bene sui dispositivi mobili. Gli esperti ora consigliano di progettare il tuo sito Web prima per dispositivi mobili e quindi di apportare modifiche per adattarsi a schermi di dimensioni maggiori (anziché il contrario).
2) Scrivi URL personalizzati e tag del titolo: URL e tag del titolo che utilizzano parole reali hanno un rendimento migliore nei risultati dei motori di ricerca rispetto agli URL che includono un miscuglio di lettere e numeri. Personalizza gli URL e i tag del titolo del tuo sito e assicurati di includere parole chiave pertinenti.
3) Mantieni aggiornato il tuo sito: i siti che vengono aggiornati frequentemente funzionano bene su Google. Uno dei modi migliori per mantenere aggiornato il tuo sito è pubblicare un blog. In questo modo non solo ti motiverà a pubblicare frequentemente nuovi contenuti, ma ti darà anche l'opportunità di includere più parole chiave nel tuo sito.

 

Conclusione

Portare la tua attività online e renderla visibile ai clienti esistenti e potenziali nel 2021 non è una scelta, ma una necessità. Per far crescere la tua attività, devi capire che costruire una presenza online è molto più della creazione di una piattaforma che i consumatori possano visitare e che è necessario investire il tempo e il denaro necessari per fare le cose per bene.
Segui i nostri suggerimenti o contattaci e inizia subito a costruire la tua forte presenza online.

 

 

 

Immagine di copertina da Freepik.com

 

illustrazione con microfono che sorride

08/10/21

Voice Search e l'impatto sulla SEO

All’inizio dell’anno vi abbiamo citato la Voice Search tra i marketing trend 2021. Dieci mesi dopo possiamo continuare ad affermare con certezza che la crescita della ricerca vocale non è affatto destinata ad assestarsi nel prossimo futuro, anzi. In questo articolo approfondiamo il ...

neuromarketing copertina

23/09/21

Che cos'è il Neuromarketing

Capire il comportamento dei consumatori è un punto cruciale per qualsiasi azienda. Spesso, però, la metodologia utilizzata per comprendere che cosa motiva e unisce i consumatori in primo luogo si rivela poco efficace. Ecco che entra in gioco il Neuromarketing. Esso aiuta a capire cos...

Materiale di cancelleria e vestiario brandizzato

25/08/21

Brand Identity: 5 cose essenziali

Quali sono gli elementi importanti da tenere in considerazione quando si costruisce una Brand Identity? Vediamo insieme cinque punti che risultano senz’altro essenziali per la buona riuscita del progetto. 1. Colori del Brand L’elemento più appariscente è anche quello che doverosam...